Aumentare i recapiti usando il proprio domain di tracking

  1. Home
  2. Aiuto rapidmail
  3. Consegna
  4. Aumentare i recapiti usando il proprio domain di tracking

rapidmail converte i link del vostro mailing in link di tracking (tracciamento) affinché possa essere elaborata una statistica. Potete usare qui il vostro domain con l’ausilio di una registrazione CNAME per la statistica della newsletter. Il CNAME (Canonical Name record) si può intendere come una specie di “Alias” per le registrazioni DNS di un altro domain.  In tal modo è possibile, ad esempio, contattare il domain newletter.vostro-domain.it con registrazioni DNS di tools-cname.emailsys.net, senza che il visitatore se ne accorga. Il browser quindi non inoltra.

Il vostro vantaggio: potete costruirvi per servizi come WOT o per filtri spam la vostra reputazione link riguardo all’invio di newsletter. Si è così indipendenti da altri mailing di clienti. Un destinatario, inoltre, ha ancor più fiducia riguardo ai link se è stato creato il vostro domain.

Potete usare un nome a vostra scelta, ad esempio „newsletter“ oppure „nl“. Si accede quindi attraverso newletter.ilvostro-domain.it oppure nl.ilvostrodomain.it. Il “nome”, quindi, è ciò che si trova davanti al domain. L’obiettivo è quello indicato alla voce “Impostazioni” e “Domain”: tools-cname.emailsys.net.

Bisogna tener conto del fatto che la configurazione dipende anche dal vostro fornitore del servizio e può richiedere anche fino a 24 ore!

Instruzzioni:

Finora da rapidmail potevate soltanto usare i link di tracking da noi messi a disposizione più o meno in questa forma:

tc4b2a8db.emailsys1a.net/…./954338/…/1554543117/index.html

Con l’aiuto di questi link viene generata la statistica per le vostre newsletter. I link sono di norma creati con un certo grado di cripticità. Da subito potete creare un vostro domain, ad esempio, newsletter.miodomain.it che può essere quindi usato per i seguenti link:

– Link di tracking
– Link visualizzazione web
– Link di cancellazione
– Link di registrazione nel questionario

Avere il proprio domain vi offre il vantaggio della fiducia presso i vostri clienti che, conoscendolo, lo riterranno affidabile. Potete, infatti, creare e incrementare inoltre con il vostro domain una propria reputazione.

Per creare un vostro domain procedete come segue:

1. Creare una registrazione CNAME nelle vostre impostazioni DNS

Per ciò, è necessario avere accesso alle impostazioni di domain presso il vostro provider fornitore dei servizi internet. In caso di dubbio chiedete al vostro amministratore che gestisce la vostra posizione e il vostro accesso in internet.

Nelle impostazioni DNS deve essere prima creata una cosiddetta registrazione CNAME. Nel suo campo valore/obiettivo inserite quindi tools-cname.emailsys.net.

DA CONSIDERARE CHE: in relazione alla configurazione in questo caso possono trascorrere anche 24 ore finché la vostra registrazione CNAME risulti nota in internet. Quando questa impostazione sarà confermata, potrete registrare il domain e usarlo.

2. Creare un nuovo domain in rapidmail

Nell’account di rapidmail, nel menu rosso in alto fare click sulla voce “Impostazioni” > Domain:

image

Alla voce “Domain”, in basso, trovate i domain finora creati. Per creare un nuovo domain, fare click su “Crea nuovo domain”:

image

Quando la registrazione CNAME sarà eseguita, potete creare il nuovo domain. Create quindi il nuovo domain e fate click su “Controllare e attivare”:

image

in seguito al controllo avvenuto correttamente il domain può essere usato per la modifica e la creazione delle vostre newsletter:

image

 

L'articolo è stato utile?

Articoli collegati